AVIAZIONE MILITARE ITALIANA         

                                                  Forze Aeree dell'Aviazione Militare Italiana, Divulgazione aeronautica, Aerotecnica, Gallerie

 Storia  |  Aeronautica Militare   |  Aviazione Navale  |   Gallery   |   Nato   |  Aviazione Esercito    |   Croce Rossa   |    Aerotecnica  |  Portale Forze Armate

       

                          

 AERONAUTICA MILITARE ITALIANA

L’Aeronautica Militare Italiana ha il compito primario di tutelare la sovranità nazionale attraverso la difesa aerea dei cieli e dei mari sul territorio nazionale, garantendo l’appoggio tattico alle Forze Armate di superficie, Esercito e Marina. Inoltre in

cooperazione con gli altri Paesi della Nato si garantisce la sicurezza comune dell’Alleanza Atlantica. L’Aeronautica Militare Italiana svolge anche altri compiti sia militari che civili come l’assistenza al traffico aereo, il Servizio Meteorologico, il Soccorso Aereo, la partecipazione alle attività di ricerca e sperimentazione in tutti i settori tecnologici in particolare nel campo delle costruzioni aeronautiche e della esplorazione spaziale.    (Contatti)

Le Forze Aeree  dell'Aviazione Militare Italiana oltre l'Aeronautica Militare, comprendono l'Aviazione Navale, l'Aviazione dell'Esercito (AVES) ed i reparti volo di supporto : Servizio Aereo Carabinieri e Servizio Aereo Guardia di Finanza.

                                                                         COMUNICAZIONI                                
                       
FESTA DELLA LIBERAZIONE - 25 APRILE 2014

Si celebra  la sofferta liberazione dal regime nazifascista,  grazie alla determinazione della Resistenza Italiana e degli Alleati. Dopo  tante sofferenze patite, L'ITALIA  nuovamente riunita  darà origine alla Repubblica Italiana

CENTENARIO GRANDE GUERRA

Siamo promotori del Centenario del completamento dell'Unità d'Italia 1918 - 2018, quando finalmente tutto il Popolo Italiano si ritrovò riunito in un'unica Patria: L'ITALIA.

PUBBLICHIAMO LA 1° EDIZIONE DEL DOCUMENTO :

LA GRANDE GUERRA.pdf

Nel 2014 risalta il Centenario dell’inizio della Grande Guerra che in Italia iniziò nel 1915, ed il Bicentenario della fondazione del Corpo Carabinieri. Per entrambe le ricorrenze sono già disponibili due pubblicazioni che saranno sviluppate nel corso dell’anno.

ARCHIVIO DOCUMENTI

  Una pagina web per raccogliere i documenti  pubblicati con articoli tematici e/o documenti già pubblicati 

UNO SGUARDO SULL’EUROPA – UNA SEMPLICE OPINIONE

 In Europa si sta assistendo ad un aumento di diffidenza nei confronti del sistema economico europeo, in particolare verso la moneta unica euro. Favoriti da una generalizzata crisi economica, si stano sviluppando movimenti antieuropei. Ormai si ritiene evidente che la maggior parte degli europei vorrebbe puntare su un’Europa federale costituita da stati a sovranità piena. È innegabile che ogni popolo e/o comunità abbiano il diritto di poter decidere, gestire il proprio paese e/o territorio nell’interesse sia regionale che generale dell’Europa. Banalmente la Francia appartiene al popolo francese così come la Germania ai tedeschi e così via per le altre nazioni. Queste diversità di cultura, tradizioni e risorse varie, costituiscono la vera ricchezza dell’Europa e vanno quindi tutelate. Ma tutto questo come è compatibile con la moneta unica europea ? Gli europei vorrebbero un’Europa politicamente unita e solidale ed è auspicabile si giunga col tempo alla formulazione di una costituzione europea. L’euro è solo un problema tecnico; è stato progettato male ed ha causato dei problemi. Si pensa che una sua ristrutturazione si renda necessaria per andare avanti. La situazione è tale che per un’Europa unita e federale non vi sarebbero problemi politici ma solo determinati problemi tecnici. La finalità della politica economica europea deve principalmente rimanere il benessere ed il progresso sociale dei cittadini così come auspicato da varie costituzioni nazionali. La larga intesa militare internazionale NATO, ha contribuito a garantire la necessaria stabilità in Europa ; rappresentando, dopo oltre un cinquantennio di vita, un’importante realtà, un sicuro punto di riferimento.

I DUE FUCILIERI DEL REGGIMENTO SAN MARCO Il SERGENTE SALVATORE GIRONE E IL MARESCIALLO MASSIMILIANO LATORRE

Dopo due anni di accertamenti da parte delle autorità giudiziarie indiane, sulle responsabilità dei due marò italiani in merito agli incidenti avvenuti con dei pescatori indiani; i marò sono ancora costretti a rimanere in India. Si ribadisce che l’azione degli uomini della Marina Militare, imbarcati sulla nave italiana Enrica Lexie come Nucleo Militare di protezione è avvenuta nel rispetto delle normative internazionali previste contro imbarcazioni sospette di pirateria, e sono avvenute in acque internazionali. I Marò si trovavano a bordo di una nave battente bandiera italiana e spettava all'Italia il diritto di accertamento giudiziario. Siamo fermamente convinti che i Fucilieri di Marina abbiano agito in conformità delle procedure di antipirateria come previste a livello internazionale. 

Se non si vogliono riconoscere questi tipi di procedure che possono sempre provocare delle vittime una volta attuate, allora se ne dovrebbe discutere in opportuna sede; in ogni caso senza coinvolgere i due militari che avendo avuto il compito di difendere la nave hanno semplicemente fatto il loro dovere. Dopo tante ipotesi, rinvii e "anomalie" come quella di volerli processare come terroristi; intenzione ormai decaduta; col dispiacere sia per i due pescatori indiani morti, che per i due fucilieri trattenuti in India da due anni, si vuole continuare a sperare che prevalga il buon senso col rilascio subito dei due marò. I due militari hanno sempre collaborato con le autorità indiane lungo questi due anni, ma ora é giusto che i marò possano finalmente tornare a casa in Italia. Le autorità italiane si sono sempre espresse favorevoli ad un arbitrato internazionale. Questo accanimento nei confronti dei due marò ha già creato delle perplessità internazionali, ed incredulità perchè l'India é un Paese importante di antichissime tradizioni, che ha sempre creduto nel diritto internazionale. 

              ( 29 Marzo 2014, Aviazione - italiana.it)

                          
                                    
      * ALBO COMANDANTI FORZE ARMATE *
               *  ARMA CARABINIERI *
            * Galleria Forze Armate  *
               * GUARDIA DI FINANZA  *

   

 

AVIAZIONE MILITARE ITALIANA

                                            
     AERONAUTICA MILITARE ITALIANA
                      AVIAZIONE NAVALE
                 AVIAZIONE ESERCITO
          SERVIZIO AEREO CARABINIERI
SERVIZIO AEREO GUARDIA DI FINANZA

  

  

 

    AVIAZIONE - ITALIANA .IT

      

 * *  STORIA AERONAUTICA MILITARE ITALIANA  * *

   * STORIA *

 

                                                              Si ringrazia L'AERONAUTICA MILITARE ITALIANA per le fotografie           


    Storia | Aeronautica Militare  | Aviazione Navale |  Gallery  |  Nato |  Aviazione Esercito  |  Croce Rossa   | Aerotecnica  |  Portale Forze Armate 

                                                                                           AVIAZIONE  MILITARE ITALIANA
                                                                                     PROPRIETÀ ARTISTICA E LETTERARIA RISERVATA