AVIAZIONE MILITARE ITALIANA         

                                                  Forze Aeree dell'Aviazione Militare Italiana, Divulgazione aeronautica, Aerotecnica, Gallerie

 Storia  |  Aeronautica Militare   |  Aviazione Navale  |   Gallery   |   Nato   |  Aviazione Esercito    |   Croce Rossa   |    Aerotecnica  |  Portale Forze Armate

       

                          

 AERONAUTICA MILITARE ITALIANA

L’Aeronautica Militare Italiana ha il compito primario di tutelare la sovranità nazionale attraverso la difesa aerea dei cieli e dei mari sul territorio nazionale, garantendo l’appoggio tattico alle Forze Armate di superficie, Esercito e Marina. Inoltre in

cooperazione con gli altri Paesi della Nato si garantisce la sicurezza comune dell’Alleanza Atlantica. L’Aeronautica Militare Italiana svolge anche altri compiti sia militari che civili come l’assistenza al traffico aereo, il Servizio Meteorologico, il Soccorso Aereo, la partecipazione alle attività di ricerca e sperimentazione in tutti i settori tecnologici in particolare nel campo delle costruzioni aeronautiche e della esplorazione spaziale.    (Contatti)

Le Forze Aeree  dell'Aviazione Militare Italiana oltre l'Aeronautica Militare, comprendono l'Aviazione Navale, l'Aviazione dell'Esercito (AVES) ed i reparti volo di supporto: Servizio Aereo Carabinieri e Servizio Aereo Guardia di Finanza.

                       
                                                                         COMUNICAZIONI                                

  

Il 4 maggio 2016 ricorre il 155°Anniversario della sua fondazione, data del Decreto che sanciva la nascita dell' Esercito Italiano.

L'Appello dei Savoia

I discendenti di Casa Savoia, in particolare la principessa Maria Gabriella di Savoia, hanno fatto un appello alle autorità italiane e manifestato diverse volte il desiderio di riportare in Patria le spoglie degli ultimi due Re e Regine d’Italia : Re Vittorio Emanuele III sepolto ad Alessandria D’Egitto mentre la Regina Elena è sepolta a Montpellier, Re Umberto II con la Regina Maria Josè sepolti nell’Abbazia di Altacomba in Francia. Si è manifestata una preferenza per il Pantheon a Roma dove giacciono le tombe dei primi due Re d’Italia, oppure in altra sede. Attualmente i discendenti di Casa Savoia possono far rientrare in Italia le salme per seppellirle in un cimitero scelto da loro. La questione è che i Savoia desiderano sia lo Stato Italiano ad intraprendere questa iniziativa dando ai reali degna dimora. Si leggono ancora articoli ed ascoltano dichiarazioni, “sentenze” sui Savoia che contengono inesattezze e manifestano ignoranza sul complesso reale svolgersi degli eventi. Sulle nostre pagine di storia sono già venute meno molte delle accuse rivolte al Re Vittorio Emanuele III e disponiamo di altri elementi in tal senso non ancora pubblicati. Rimane però una oggettiva responsabilità del Re sul fascismo e sul disastro della seconda guerra mondiale per le quali il Re abdicò in favore del figlio Re Umberto ed andò in volontario esilio in Egitto. Il Re Umberto II permise ed accettò il risultato del referendum in favore della Repubblica, ed andò in esilio in Portogallo. Pensiamo che i due re appartengono al patrimonio storico culturale italiano e non possono essere “abbandonati”. La nostra opinione è che lo Stato Italiano debba accogliere ed attribuire gli onori agli ultimi Re d’Italia, ed offrire loro degna sepoltura al Pantheon o in altra sede. Sarebbe considerato un gesto nobile da parte dello Stato Italiano.

 LA QUESTIONE DEI MARÒ

La Corte permanente di arbitrato dell'Aja ha stabilito che il Fuciliere di Marina Salvatore Girone faccia rientro in Italia fino la conclusione del procedimento arbitrale. Le condizioni del rientro saranno concordate tra l'Italia e l'India. Questa decisione del Tribunale si basa su considerazioni legali e di ordine umanitario derivanti dalla permanenza di Girone in India da oltre quattro anni e che avrebbe potuto prolungarsi per altri due o tre anni, tenuto conto della prevista durata del procedimento arbitrale.

 Ricordiamo che i due Fucilieri di Marina sono stati fermati e arrestati in India dal febbraio 2012, con l'accusa di aver ucciso due pescatori indiani durante un'operazione militare di antipirateria in acque internazionali o attigue; operazioni previste da intese internazionali. (4 maggio 2016 )

CENTENARIO GRANDE GUERRA

Dal 2009 siamo promotori del Centenario del completamento dell'Unità d'Italia 1918 - 2018 Link 

Il 24 maggio del 1915 l'Italia dichiarò guerra all'Austria. L'Esercito Italiano varcò il confine orientale al comando del Generale Luigi Cadorna tra il 23 ed il 24 maggio.

Viene pubblicata la 2°Edizione versione B del Documento:

  LA Grande Guerra seconda edizione B.pdf

 Prevista una terza edizione entro il 2018 

ARCHIVIO DOCUMENTI

Raccolta di documenti pubblicati sui siti web Aviazione -Italiana.it e Aeronautica - Italiana.it consistenti in articoli o documenti già pubblicati.

 

 

                          
                                      
      * ALBO COMANDANTI FORZE ARMATE *
                      *  ARMA CARABINIERI *
            * GALLERIA FORZE ARMATE*
                    * GUARDIA DI FINANZA  *

   

 

                                                                                  
                                                      AERONAUTICA MILITARE ITALIANA
                                                               AVIAZIONE NAVALE
                                                 AVIAZIONE ESERCITO
                                                  SERVIZIO AEREO CARABINIERI
                                      SERVIZIO AEREO GUARDIA DI FINANZA
 

  

 

    AVIAZIONE - ITALIANA .IT

      

 * *  STORIA AERONAUTICA MILITARE ITALIANA  * *

   * STORIA *

 

                                                              Si ringrazia L'AERONAUTICA MILITARE ITALIANA per le fotografie           


    Storia | Aeronautica Militare  | Aviazione Navale |  Gallery  |  Nato |  Aviazione Esercito  |  Croce Rossa   | Aerotecnica  |  Portale Forze Armate 

                                                                                           AVIAZIONE  MILITARE ITALIANA
                                                                                     PROPRIETÀ ARTISTICA E LETTERARIA RISERVATA